Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Pagine viste dal 1-5-2008: _____
I concorsi del
Club degli autori
I risultati dei
Concorsi del Club
Le Antologie dei
Concorsi del Club
Tutti i bandi per
data di scadenza
Tutti i risultati
Informazioni e
notizie utili
il Club
degli autori
il Club
dei Poeti
Consigli
editoriali
Editrice
Montedit
Club
news
 
 
 

Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2010
XV Edizione

Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2011
Clicca qui per il bando completo del concorso
Andamento del concorso:

  • Antologia del Premio Letterario Ottavio Nipoti Ferrera Erbognone 2010 in spedizione dal 21-09-2011 – Spedito le bozze in data 24-06-2011 – Spedita in data 03-12-2010 la comunicazione agli autori ammessi all’Antologia del Premio nella quale verranno pubblicate le opere migliori che hanno partecipato al Concorso.
  • Resi noti i risultati della XV Edizione del Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti – Città di Ferrera Erbognone 2010
  • La premiazione si è svolta a Ferrera Erbognone (PV) sabato 25 giugno 2011, alle ore 17.30, palazzo Strada, via Roma 10 Ferrera Erbognone (Pv). I vincitori sono stati avvisati a mezzo posta e tutti i partecipanti riceveranno una copia della rivista Il Club degli autori con i risultati del concorso.

Risultati

Risultati della XV Edizione del Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti – Città di Ferrera Erbognone 2010


  • Autrice 01^ classificata con Notturno, Clara Bianchi, Firenze. Vince Euro 150,00 e Coppa del Comune di Ferrera Erbognone – Pubblicazione di un libro di 48 pagine edito dalla casa editrice Montedit di cui 100 copie vengono assegnate all’autore – Attestato di merito – Pubblicazione della poesia sulla rivista Il Club degli autori e su Internet club.it
  • Autrice 02° classificata con L’oblio della disperazione…, Laila Tromboni, Corezzola (Pd). Vince Euro 100,00 e Coppa del Comune di Ferrera Erbognone – Pubblicazione di un libro di 32 pagine edito dalla casa editrice Montedit di cui 100 copie vengono assegnate all’autore – Attestato di merito – Pubblicazione della poesia sulla rivista Il Club degli autori e su Internet club.it
  • Autore 03° classificato con Quel ponte sul fiume destino, Filippo Inferrera, Ravenna. Vince Euro 50,00 e Coppa del Comune di Ferrera Erbognone – Pubblicazione di un libro di 32 pagine pagine edito dalla casa editrice Montedit di cui 50 copie vengono assegnate all’autore – Attestato di merito – Pubblicazione della poesia sulla rivista Il Club degli autori e su Internet club.it


Dal 4° al 10° classificato vincono: Buono valido per avere 30 copie in omaggio in caso di pubblicazione di un proprio libro con la casa editrice Montedit – Attestato e Pubblicazione della poesia vincitrice sulla rivista Il Club degli autori e e su Internet club.it


  • Autrice segnalata con “Amleto Ramingo”, Monica Fiorentino, Sorrento (Na)
  • Autore segnalato con “Ecco, un amico”, Fabrizio Lana, Pavia
  • Autore segnalato con “Frammenti d’anima”, Enrico Romano, Lecce
  • Autore segnalato con “Gabriella”, Enrico Bonfiglio, Abbiategrasso (Mi)
  • Autrice segnalata con “Guerra”, Emanuela Bertello, Roreto di Cherasco (Cn)
  • Autrice segnalata con “Il dodicesimo volto”, Giovanna Garzia, Venosa (Pz)
  • Autrice segnalata con “Il vino della giovinezza”, Gabriella Maddalena Macidi, Malo (Vi)
  • Autrice segnalata con “Sogno e realtà”, Maria Chiara Quartu, Garbagnate Milanese (Mi)
  • Autore segnalato con “Sono qui”, Cristiano Comelli, Legnano (Mi)
  • Autrice segnalata con “Venditrici di fumo”, Claudia E. Turco, Pisa

Ai segnalati dalla Giuria verranno assegnati Attestati di merito.


La premiazione avverrà a Ferrera Erbognone (PV) sabato 25 giugno 2011, alle ore 17.30, palazzo Strada, via Roma 10 Ferrera Erbognone (Pv). Obbligo di presenza alla premiazione o presenza di un delegato per i dieci classificati. I vincitori verranno avvisati a mezzo posta e tutti i partecipanti riceveranno una copia della rivista Il Club degli autori con i risultati del concorso.

Opere vincitrici


Clara Bianchi

Opera 1^ classificata

Notturno

Ancora la notte mi sorprende
con i suoi misteri celati
dietro un pizzo leggero
di bianche trasparenze

filtro lattiginoso
di sogni confusi e smarriti
oscillanti nei meandri della mente
stretta nell’ultimo assedio del giorno.

Sul prato stellato della notte
raccolgo petali d’amore
da spargere al vento
nei giorni di tempesta.

Nelle notti di Ferragosto
contemplo quei bagliori pulsanti
che improvvisi solcano il cielo
sulle ali dei miei desideri.

Sempre attendo la luna crescente
per seminare fiori di illusioni
nel campo arato di fresco
dal vomere della speranza.

E ancora la notte mi sorprende
nel suo abbraccio voluttuoso
per lasciarmi con una carezza fuggevole
sulle rive trasognate dell’alba.


Laila Tromboni

Opera 2^ classificata

L’oblio della disperazione…
Attanaglia la mente e i deboli passi…
Che si trascinano lenti e inesorabili…

Uno dopo l’altro,
si contano i giorni in cui un unico desiderio si fa strada…
Prendere a pugni la vita… tutto e tutti!!!
Perché no, a questo punto non sembra davvero
esserci alcuna via d’uscita…

Eppure lo so, il sole prima o poi fa capolino tra le nuvole…
Perché non esiste tempesta… senza quiete…
Non esiste alcun dolore senza la gioia infinita…

Le mani tremano…
La voce è flebile…
Il cuore riprende il suo normale battito…

Un raggio di sole all’orizzonte s’intravede…
E la vita a poco a poco ricomincia a fiorire…

Così, le deboli radici s’infittiscono…
Così, penetrano nel mio profondo io…

E la mia anima è più forte…
E non temo più me stessa…

Perché ovunque andrò…
Qualunque cosa farò…
Me stessa sarà sempre con me!


Filippo Inferrera

Opera 3^ classificata

Quel ponte sul fiume destino

I passi madidi di sudore,
le case straniere dietro le spalle,
le tute mimetiche cucite a pelle:
andavano verso il bagliore degli elicotteri,
trascinando nei tascapani lunghe notti d’insonnia.
In sequenza apparivano i loro nomi di battesimo,
i troppi mesi di assenza dalla famiglia,
le mani erano colme di afa e di zanzare.
Camminavano sotto tralicci ad alta tensione,
la radio incollata al petto,
nel silenzio, un mondo fiorito di ricordi.
Paura di morire o, forse, di sopravvivere.
L’ultima cena familiare cristallizzata nell’aria,
la madre, il figlio, la donna sposa fortemente corteggiata.
Vite impegnate nel grido di amore
verso un fratello sofferente, in gesti di solidarietà
per rendere meno dura ogni notte d’angoscia.
E là, impassibile, stagliato sopra un cielo plumbeo,
quel ponte sul fiume destino,
dove erano transitati in fila indiana,
con il sapore del prossimo ritorno a casa,
con l’odore del gelsomino rampicante,
con il suono del ruscello e la voglia di sorridere,
e dove udirono la deflagrazione di membra umane.
Piaceva la musica degli uccelli migratori
a quei corpi straziati dall’odio,
ordinatamente riversi sul pietrisco sabbioso,
osservati come merce da spendere.
Erano ragazzi, resteranno ragazzi.
Che fallaci parole non sfregino
questa vergine giovinezza, se sono soltanto
pagine scritte con cattiva calligrafia.


Adriano Scandalitta

Opera 4^ classificata

Terra dei miei natali

Terra dei miei natali
offrimi il palpito sereno
del tuo verde cuore,
il fresco e sussurrante canto
delle tue risorgive,
il volo largo e solenne
dei tuoi aironi cenerini,
il profumo intenso e inebriante
delle tue fienagioni,
il fruscio cullante delle alte
chiome dei pioppi,
il colore verde-oro
delle turgide spighe di riso,
il velo denso, grigio della tua nebbia
che nasconde misteri che si sciolgono
al primo pallido raggio di sole

… Terra dei miei natali
fa che il mio cuore ti canti
per qualche anno ancora,
fino a quando il vento esile
di un sogno di primavera
mi solleverà, leggero, nel Cielo
di una nuova Alba di vita.


Annamaria Ragni

Opera 5^ classificata

Sera estiva

Sbriciola la sera
nel grigiore sotteso
di crepuscolo estivo

– dispersione veloce
rossa di petali
come sangue al vento.

Scompaiono orizzonti
immobili
in mondo rarefatto

_Ultimi trilli
nel tremolar di foglie
accartocciate
entro nidi dormienti

Vortica l’aria
in nugoli di polvere
scopre improvvisi
sprazzi d’azzurro
e li disperde
in veli di tristezza.

– Fonde argento
luna nascente
su onda tacita
e vibrano su steli
traslucidi ranuncoli.

In muta sospensione
di pensieri
s’adagiano reconditi i ricordi
e scendono sul fondo

Non ha dunque fine l’abisso?
Ma di laggiù
ancora si vedono… le stelle


Ernesto Bertino

Opera 6^ classificata

La forza dell’amor che ci completa

La forza dell’amor che ci completa,
così ha voluto Lui che tanto ha amato,
fatta è per condurci a quella meta
cui il Sommo Fattor ci ha destinato.

La via dell’amor non è di seta,
il successo final va meritato
e l’unico sentir che il cuore allieta
è mai rimpianger quel che s’è donato,

poiché l’amor è un attimo ed è eterno,
sia che duri poco oppur per sempre
esso per noi funziona come un perno:

noi ritroviam riferimento sempre
attorno a lui seppur con fare alterno
per poter rinforzar le nostre tempre.


Simona Pagliari

Opera 7^ classificata

Di luce e d’amore

Ho imparato dal mio scolaro
che la vita è il dramma
di una gomma persa.
Ed è il miracolo
di un fluorescente braccialetto.
Ho deciso di sorridere
anche quando le gote
sono vincolate dal dolore.
Mi sono messa a vivere
malgrado il mio cuore
cessasse di battere
al ritmo della passione.
Leggo il tempo
col pendolo dell’anima
scandito dai ricordi.
In senso antiorario
per gioire del passato.
Alla velocità dei sogni
per vedere il mio futuro.
Ho semplicemente capito
che il sole
è in me.
E vivrò dei suoi raggi
portando calore
a chiunque mi offra
un gesto d’amore.


Giulia Rita Forte

Opera 8^ classificata

Vela

È una vela spiegata la mia vita
quando Brezza leggera la ristora.
A vele gonfie, a volte, essa procede;
poi spiran Bora, Libeccio e Tramontana
e gli ampi squarci fan ammainar la tela.
Mare salato è in quelle fibre mute.
Lampi e burrasche in quelle corde tese!
Libero oceano è l’aria che respira,
porto calmo e sicuro la sua meta.


Simonetta Gini

Opera 9^ classificata

Dentro l’anima

Se Dio avesse occhi,
non so se mi vedrebbe.
Ma Dio ha una bocca,
usa parole universali,
qui, dentro di me,
come un soffio
parla alla mia anima.
Dio si fa sentire,
si muove,
si torce,
il cuore soffre.
Dio non fa attenuare
la sofferenza,
non mi solleva
dalla solitudine.
Mi fa vedere
i giorni che furono,
gli sbagli fatti,
i torti subiti,
rinunce e dolori.
Insinua però
un lieve pensiero,
un suo dolce lascito d’amore.
Dio non mi vede
ma apre i miei occhi,
perché io possa capire
il dono della mia vita.


Paola Bavera

Opera 10^ classificata

C’era una volta…

C’era una volta
la primavera
preludio di una stagione
tinta dei colori vividi del sogno.

C’era una volta
l’amore vero
stupidamente lasciato morire
per inseguire false chimere.

C’era una volta
più futuro che passato
e mille sogni da rincorrere
mille desideri da realizzare.

C’era una volta…
ora nulla è più come prima
gli anni sono volati via
insieme alla meravigliosa
leggerezza di un tempo
e il lieto fine spesso manca.

Momenti di speranza
momenti di sconforto
talvolta sembra impossibile
proseguire il cammino
imparando ad apprezzare
ogni singolo istante
di questa crudele
ma irrinunciabile VITA.


L'Albo d'Oro:
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2017 XXII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2016 XXI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2015 XX Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2014 XIX Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2013 XVIII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2012 XVII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2011 XVI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2010 XV Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2009 XIV Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2008 XIII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2007 XII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2006 XI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2005 X Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2004 IX Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2003 VIII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2002 VII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2001 VI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2000 V Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1999 IV Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1998 III Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1997 II Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1996 I Edizione
 
 
I concorsi del Club . I bandi . I risultati . Per inserire un bando . Home . Archivio . Twitter . Privacy
© Copyright 1992-2017 Associazione Culturale Il Club degli autori - Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153