Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Pagine viste dal 1-5-2008: _____
I concorsi del
Club degli autori
I risultati dei
Concorsi del Club
Le Antologie dei
Concorsi del Club
Tutti i bandi per
data di scadenza
Tutti i risultati
Informazioni e
notizie utili
il Club
degli autori
il Club
dei Poeti
Consigli
editoriali
Editrice
Montedit
Club
news
 
 
 

Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2009
XIV Edizione

Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2011
Clicca qui per il bando completo del concorso
Andamento del concorso:
    • Le antologie del Premio sono state spedite dal 1-12-2010 al 07-12-2010 – Inviate in data 26-08-2010 a mezzo posta le bozze dell’antologia. Inviata in data 15-02-2010 la lettera di ammissione agli Autori ammessi all’Antologia della sezione Poesia del Premio nella quale verranno pubblicate le opere migliori che hanno partecipato al Concorso.
  • La Giuria ha ultimato i lavori di valutazione ed ha reso noti i risultati in data 19-04-2010
  • La premiazione è avvenuta a Ferrera Erbognone (PV) sabato 26 giugno, ore 17.30, palazzo Strada, via Roma 10, Ferrera Erbognone (Pv). Obbligo di presenza alla premiazione o presenza di un delegato per i dieci classificati.
Risultati

Risultati della quattordicesima edizione del Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti – Città di Ferrera Erbognone 2009


La Giuria della quattordicesima edizione del Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti – Città di Ferrera Erbognone 2009, composta da: Presidente Carlo Pusineri, Maria Santina Sozzani, Chiara Sala, Anna Maria Invernizzi, Paola Cantone e Umberto De Agostino, dopo attenta valutazione delle opere pervenute ha decretato di premiare le seguenti opere:

  • Opera 1^ classificata: Il fiume del tempo di Massimo Battistin, Villa Opicina (TS). Vince Targa del Comune di Ferrera Erbognone – Pubblicazione di un libro di 48 pagine di cui verranno assegnate 100 copie gratuite – Attestato – Pubblicazione del testo premiato sulla rivista Il Club degli autori e su www.club.it
  • Opera 2^ classificata: Gli anziani sono lacrime di Riccardo Fedeli, Villamagna (PI). Vince Targa del Comune di Ferrera Erbognone – Pubblicazione di un libro di 32 pagine di cui verranno assegnate 100 copie gratuite – Attestato – Pubblicazione del testo premiato sulla rivista Il Club degli autori e su www.club.it
  • Opera 3^ classificata: Solitudine di Adriano Scandalitta, Mortara (PV). Vince medaglia del Comune di Ferrera Erbognone – Pubblicazione di un libro di 32 pagine di cui verranno assegnate 50 copie gratuite – Attestato – Pubblicazione del testo premiato sulla rivista Il Club degli autori e su www.club.it


Dal 4° al 10° classificato vincono Attestato di merito – Pubblicazione del testo premiato sulla rivist Il Club degli autori e su www.club.it – 50 copie in omaggio in caso di pubblicazione di un proprio libro con l’editrice Montedit


Opere Segnalate dalla Giuria con Attestato di merito:

  • Collana di niente di Carlo Caruso, Roma.
  • Oggi, un anno fa di Pietro Catalano, Roma.
  • Lontano di Alfredo Chiaromonte, Firenze.
  • È nato un sorriso di Giovanni Simone Dissegna, Borgaro (TO).
  • Solitudine di fine estate di Antonino Frattagli, Val d’Erice (TP).
  • La valigia è sempre pronta di Patrizia Gori, S. Angelo (LU).
  • Ode alla notte di Luca Previato, Legnano (MI).
  • Ouverture di Gaetano Pizzuto, Torino.
  • L’album delle foto di Gianni Tombi, Lanuvio (RM).
  • Sogni di giovinezza di Stefano Tonelli, Milano.


La cerimonia di premiazione è stata fissata per sabato 26 giugno, ore 17.30, palazzo Strada, via Roma 10, Ferrera Erbognone (Pv). Obbligo di presenza alla premiazione o presenza di un delegato per i dieci classificati.

Opere vincitrici

Massimo Battistin

Opera 1^ classificata

Il fiume del tempo

Il fiume del tempo,
con le sue acque,
brillanti o cupe
non mi trova solo,
a navigare,
verso una terra ignota.
Ci sei tu,
compagna d’amore e di gioia,
vita mia stessa,
e di me la miglior parte.

Non so dove ci porterà il fiume del tempo,
ma questo desolato presente
mi fa ora meno paura


Riccardo Fedeli

Opera 2^ classificata

Gli anziani sono lacrime

Gli anziani sono lacrime
di anni che scivolano,
su pelle frastagliata
di onde mosse dal tempo.
Hanno il profumo della memoria
e sensi distratti, fanno cerchi
di solitudine, gettando
un grido d’aiuto,
in un mare
che non li sa ascoltare
e spinti dalla corrente,
diventano l’orizzonte
della vita ma quando sorridono,
formano arcobaleni,
lasciando ricordi
dalla terra al cielo.


Adriano Scandalitta

Opera 3^ classificata

Solitudine

Solitudine:
rifugiarsi in un anfratto
di silenzio
dove non filtrano
né parole né sogni,
dove la luce
si dipana incerta,
dove il cuore
è quasi assente al corpo
e dove il nostro essere
sconfina nel nulla
più assoluto,
in un precipizio
senza fondo,
che solo la carezza
delicata e sensibile
dell’amore
ci può fare risalire
alla superficie
di un giorno
che si scalda e si specchia
al calore e alla luce
di un sole sfavillante
che fa rinascere nel nostro cuore
la gioia serena e chiara
di un amore puro, sconfinato
che non sfoglia la margherita
dell’incertezza ma si confronta
e si conforta con la realtà
grande e preziosa della vita.


Simona Pagliari

Opera 4^ classificata

Incanto di un’alba

Il cielo è terso
dopo l’aggressivo temporale.
Ma l’alba limpida è
il sorriso della rinascita.
Il tulipano è rimasto in piedi
più purpureo che mai.
Si stagliano
fluorescenti montagne
nel lontano orizzonte.
Sento il loro respiro
come aria che rigenera.
Un barlume di luce
accompagna il mio viaggio.
Una giornata comune
ma il panorama…
è la voce
del passerotto che cinguetta.
O è il battito del mio cuore.
Ed io abbasso il finestrino
e porgo i miei capelli
ad un vento gentile.
Come il saluto garbato
di questa lieta mattina.


Werther Zabberoni

Opera 5^ classificata

Castelli di sabbia

Come un castello di sabbia
eroso dall’onda
scompare in poche ore,
così, logorato dal tempo,
può svanire nel nulla
un grande amore.

Sono granelli di sabbia
i momenti dell’amore,
bagnati dal mare,
bagnati dal pianto,
baciati dal sole,
scaldati dal cuore.

Dispersi dal vento,
dimenticati dal tempo;
a volte sembrano bruciati.

Ma c’è sempre qualcuno
che trasforma i granelli
in grandi castelli
e poi sogna amori ancora più belli.

Da sempre si ripete la storia
di un castello che crolla
e di un nuovo amore che germoglia.


Francesca Romana Bonzanin

Opera 6^ classificata

Lomellina

Fotogramma di film in bianco e nero,
case, finestre, fiori, giardini,
scorre davanti ai miei occhi rapiti.
Il tempo è immobile
dove la terra
rispecchia il cielo.
Risaie splendenti,
pioppi a scacchiera,
canali, campi di mais,
cielo fino all’orizzonte.
Uomini arsi dal sole
col rastrello in mano,
donne al mercato,
bambini giocano
lungo la strada.
Pennellate di rosso
tra l’oro del grano,
riflessi d’argento:
foglie di salici piangenti.
Libellule giocano col vento,
i miei capelli le inseguono,
ma solo un momento.
Sono appena partita,
ma mi fermerei qui
al primo airone bianco,
sdraiata sulla paglia.
Storia d’altri tempi,
sensazioni e ritmi lenti,
tra le case, tra le vite,
cerco solo un po’ di pace.


Anna Maria Ferrari

Opera 7^ classificata

Il cielo con le dita

Folate di vento
depositano polvere
sui miei anni stanchi
mentre lo specchio
rimanda un volto
quasi sconosciuto.
Signore
fammi toccare il cielo
con le dita.
Mi assopisco
e mi ritrovo bambina.
Ecco, così è più facile
toccare il cielo
con le dita.
Ingarbugliata nella vita,
smarrita nei labirinti del male
com’è difficile ora
trovare l’uscita.
Ma se imparo a guardare,
ad andare oltre
l’amaro quotidiano,
ecco che il volo maestoso dell’aquila
mi attende
sulla vetta dell’altopiano.
Signore,
ogni qualvolta
mi ritrovo a terra.
Tu rialzami
e fammi toccare di nuovo
il cielo con le dita,
così saprò
che nonostante tutto,
a dispetto di ogni male,
la mia vita
non sarà mai finita.


Maria Piera Pacione

Opera 8^ classificata

L’Aquila bella me’

Per la prima volta vengo nel centro del tuo cuore.
Da quel terribile boato di morte, ho rifiutato vederti cambiata.
Sono entrata nelle viscere del tuo dolore
nelle piaghe della tua sofferenza.
Poche anime per le strade, nella piazza
con la tristezza scavata nel volto
per cercare un alito di speranza
un segno di ritorno alla vita.
Guardandomi attorno, vedo solo buio,
volontari, militari, strade sbarrate
e palazzi incatenati sino a soffocarli.
La desolazione aleggia in questa città persa nell’oblio.
Sei diventata un fantasma, con catene di lacrime sanguinanti
che vaga alla ricerca di uno spiraglio d’amore, nel risorgere.
Sembra la fine di una guerra, ma senza risa
nè urla di gioia, nè segni di vita
perché questa è una guerra senza vincitori.
Ma un giorno non molto lontano, tornerai viva e splendente
perché sei forte e caparbia,
perché l’amore che abbiamo per te
è sconfinato sino nell’azzurro cielo
da dove ti vedremo volare ad ali spiegate.


Maria Chiara Quartu

Opera 9^ classificata

Nel mio autunno

Quanti sogni e paure
tremuli e abbarbicati
nei tortuosi meandri
dei pensieri
e quante funambole
speranze oscillanti
nel vento della sera.


Rosanna Gabellone

Opera 10^ classificata

Le ragioni del cuore
Omaggio ai soldati italiani caduti a Kabul

Hai donato la tua vita, o Soldato,
all’abbraccio profondo della terra.
Ed ora, il tuo fiero ardire, ha cancellato
i diamanti dagli occhi dei tuoi bimbi.
Era tua l’eco lacerante
del cuore che fremeva
colpito dalla furia dell’uomo.
Tu, che per amore lasciasti
la tua casa, sarai per sempre
scrigno prezioso d’inestimabili valori.
Straordinaria aurora
nel crepuscolo della sera.
Fulcro dell’esistenza
e delle fragilità umane.
Accogli o pietosa madre terra,
le lacrime cremisi della sua sposa,
come perle di rugiada
adagiate su un prato,
fino al suo struggente
ultimo respiro.
Possa il suo dolore annegare
nell’infinita Misericordia divina
toccando il fremito della preghiera.
Tu, che donandoti, o Soldato,
hai elevato il tuo spirito al sublime,
allevia i gemiti e scaccia l’inquietudine.
Tu, patrio orgoglio, accendi un faro
nei freddi e tenebrosi sentieri
dei nostri cuori spezzati.
Straordinaria creatura in balia
di un mortale sortilegio,
di cui una massa impetuosa,
ha fatto del tuo sacrificio
coriandoli di cristallo.


L'Albo d'Oro:
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2017 XXII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2016 XXI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2015 XX Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2014 XIX Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2013 XVIII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2012 XVII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2011 XVI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2010 XV Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2009 XIV Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2008 XIII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2007 XII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2006 XI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2005 X Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2004 IX Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2003 VIII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2002 VII Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2001 VI Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 2000 V Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1999 IV Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1998 III Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1997 II Edizione
Premio Nazionale di Poesia Ottavio Nipoti - Città di Ferrera Erbognone 1996 I Edizione
 
 
I concorsi del Club . I bandi . I risultati . Per inserire un bando . Home . Archivio . Twitter . Privacy
© Copyright 1992-2017 Associazione Culturale Il Club degli autori - Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153